Eccoci qui con un nuovo articolo su un nuovo settore…oggi parleremo delle boccole autolubrificanti  nel settore dei Caminetti e delle stufe a pellet !!

Le boccole autolubrificanti vengono definite anche con il termine di cuscinetti a secco.

Grazie al loro strato di Ptfe raggruppano molteplici vantaggi, ad esempio sono esenti da manutenzione, sono facili da montare, presentano buone proprietà di attrito con bassa usura ed elevata capacità di carico, velocità si strisciamento elevata, range di temperature di lavoro molto elevate,effetto stick-slip trascurabile, gioco di funzionamento contenuto, buona resistenza chimica, basso assorbimento di olio, d’acqua e rigonfiamento, sono inerte alla maggior parte dei gas e solventi chimici, non accumulano elettricità statica

Ma… da cosa sono costituite ?

Le boccole autolubrificanti sono costituite da un’armatura in acciaio a basso tenore di carbonio che conferisce resistenza meccanica e rivestite esternamente con 2µm di rame o altro trattamento di protezione. Internamente uno strato di bronzo poroso sinterizzato sulla parete garantisce una buona adesione dello strato di PTFE all’acciaio. Possono essere sottoposte a lavorazione meccanica, tranne che nella superficie di strisciamento se non per eventuali canaline per far scorrere l’olio lubrificante. Questo prodotto è ideale per una progettazione versatile.

 

 

Come vanno montate queste boccole autolubrificanti ?

Boccole autolubrificanti
Boccole autolubrificanti

Le boccole vanno montate per interferenza con la zona di giunzione opposta alla direzione del carico, utilizzando un mandrino scalinato e prevedendo degli smussi d’invito di 15°/20° sulla sede in tolleranza H7, mentre l’albero in tolleranza f7 (oltre d.75 = h7) è consigliato di durezza HB 300 ÷ 600 con una rugosità inferiore 0,4 µm (nel caso della ghisa 0,3 µm).

 

Esistono varie versioni di queste boccole …scopriamole assieme 

La struttura dei cuscinetti radenti esenti da manutenzione “SL”, è in tre varianti che differiscono per il tipo di armatura:

• SL con armatura in acciaio

• SLB con armatura in bronzo

• SLSS con armatura in acciaio inox Versione “SL” La versione “SL” è composta da tre strati:

  • armatura in acciaio
  •  strato di bronzo poroso
  • strato di strisciamento

eeeee….. 

eeee per aver maggiori informazioni non esitate a contattarci !!!

Lo staff di ITS vi saprà fornire tutte le informazioni di cui avete bisogno .

 

 

Seguiteci sui nostri social :

https://www.linkedin.com/company/i-t-s-italia-srl?trk=top_nav_home

https://www.facebook.com/itsitalia.org/

e sul nostro sito :

http://www.itsitalia.org/